Home Perché salvare il SSN

Perché salvare il SSN

A oggi 4.684 sottoscrizioni e 1.703 ragioni per farlo.

24 gennaio 2017
Ho avuto la fortuna di vivere al tempo della nascita del Servizio Sanitario Nazionale, Pubblico e Universalistico. Una conquista fondamentale per tutti. Difenderlo accettando la sfida della sostenibilità lo considero un dovere di cittadino e di Presidente Nazionale dell'ANED. Sono tuttavia convinto che il processo di erosione debba essere fermato. Oggi la sanità specchia le disuguaglianza. Battiamoci per invertire la rotta.
Giuseppe Vanacore

19 gennaio 2017
A tal fine cito il prof. Borgonovi (Oasi 2012) secondo cui “È ben chiaro a chi ha sostenuto questo modello (ndr: aziendalistico) molto prima che esso fosse recepito dalla legislazione del 1992-93 che «la tutela della salute è il fine, il funzionamento dei sistemi e delle aziende il mezzo». È ben chiaro a questi studiosi che «non si parte dall’equilibrio di bilancio per razionalizzare la spesa», ma che «si parte da una assistenza appropriata dal punto di vista medico-scientifico, rispondente all’esigenza unitaria della persona come soggetto di relazioni (qualità degli outcome o degli esiti dell’assistenza), si passa attraverso una efficace organizzazione e un uso efficiente delle risorse, per arrivare ad un equilibrio di bilancio sostenibile»”. In tale affermazione, analizzata alla luce del Vs. notevolissimo ed indispensabile contributo alla sostenibilità del SSN, ritrovo il driver della sanità come da voi limpidamente sottolineato: il Value.
Alessandro Vattovani

5 gennaio 2017
La sanità non si nega a nessuno.
Francesco Giannelli Savastano

27 dicembre 2016
Migliorare quando di buone è stato fatto, eliminare le diseguaglianze sia per prestazione che per luoghi di cura
Carmine Galasso

18 novembre 2016
Perché il SSN è fondamentale per il nostro futuro.
Alessandro Pucillo

17 novembre 2016
Perché sono d'accordo sul fatto che si sta andando verso la privatizzazione della sanita. Mi domando, come mai il pubblico non è in grado di fare quello che fa il privato che in ogni caso viene sempre pagato dal pubblico ( Ulss o regione) e che il loro fine e fare soldi.
Marco Sambiagio

15 novembre 2016
Lavorando nel farmaceutico mi rendo conto di quanti siano i problemi del SSN a livello mondiale e nazionale. Mi sembra giusto, nei limiti delle mie competenze, provare a dare un contributo per evitare il collasso del sistema e per assicurare ai cittadini il diritto alla salute.
Luigi Angelillo

18 ottobre 2016
La salute è il fondamento tra tutti i principi essenziali. Prima ancora della dignità lavorativa
Pio Alessandro Marcantonio

5 ottobre 2016
Perchè le scelte politiche a livello Regionale e Nazionale stanno privando i cittadini più fragili del diritto all'accesso alle cure che deve mantenere il carattere di EQUITA'
Silvia Levorato

10 settembre 2016
Credo Nel diritto alla salute e credo che il nostro SSN Nazionale sia uno dei migliori al mondo, non bisogna permettere a politiche sbagliate di comprometterlo.
Francesca Cardone

Torna alla prima pagina
1
2
3
Vai all'ultima pagina



Pagina aggiornata il 01/07/2016